Scout

Giornata di apertura delle attività sotto la pioggia che non ferma il divertimento

Domenica 21 ottobre, il gruppo scout dell’unità pastorale, ha ufficialmente aperto l’anno associativo.

I ragazzi si sono trovati al mattino per assistere alla Santa Messa delle 11:30 a Marzocca; hanno quindi pranzato insieme nei locali parrocchiali e, subito dopo il pasto, hanno cominciato le attività.

Il gruppo degli scout è stato visitato da una serie di improbabili supereroi che li hanno “sfidati” a ritrovare lo spirito dello scoutismo che un malvagio aveva sottratto.

Molte le prove da superare: percorsi, mappe, frontiere, messaggi cifrati, insomma una serie di difficoltà che sono state aumentate dalla presenza di una pioggia battente. Il motto del fondatore Baden Powell (per gli scout B.-P.) “non esiste buono o cattivo tempo, ma buono o cattivo equipaggiamento” è stato doverosamente applicato ed i ragazzi si sono comunque divertiti.

Alla fine del pomeriggio il contenitore con lo spirito scout è stato riconquistato, ma….. era vuoto!!
Certamente! Lo spirito scout è dentro ciascun ragazzo, ciascun capo, ciascun adulto che si avvicina al movimento, non è qualcosa di visibile all’esterno se non attraverso le azioni di ogni scout, giovani che si differenziano nella vita per applicare sempre la legge e per essere sempre Buoni Cristiani e Bravi Cittadini.

print